Universi semantici tra luoghi immaginati e luoghi esperiti first visitor italiani in sei capitali storiche

TitleUniversi semantici tra luoghi immaginati e luoghi esperiti first visitor italiani in sei capitali storiche
Publication TypeJournal Article
Year of Publication2011
AuthorsDe Rosa, A., & d’Ambrosio M.
JournalTurismo e Psicologia
VolumePubblicazione 2011
Issue1
Pagination429-450
Date Published06/2011
PublisherPadova University Press
Place PublishedPadova, IT
ISSN Number2240-0443
Keywordscapitali europee, luoghi significativi, rappresentazioni sociali, Turismo, universi semantici
Abstract

Facendo seguito ad una precedente comunicazione scientifica presentata al Convegno Nazionale della Divisione di Psicologia Sociale dell’ Associazione Italiana di Psicologia AIP (Cagliari, settembre 2009) , in questa sede proponiamo una lettura di altri risultati selezionati da un ampio programma di ricerca, diretto da de Rosa, su turisti di varie nazionalità first-visitor in sei capitali europee (Helsinki, Lisbona, Londra, Madrid, Parigi, Vienna), attualmente in fase di ulteriore estensione ad altre capitali storiche (Warsavia e Brussels). Tra le varie dimensioni indagate nell’articolato programma di ricerca - ispirato alla Teoria delle Rappresentazioni Sociali ed al costrutto di Place Identity in rapporto ai sistemi di comunicazione - in questo contributo ci focalizzeremo sulla presentazione degli universi semantici associati a ciascuna capitale prima della visita turistica e sul confronto tra i luoghi immaginati (prima della visita della città) ed i luoghi esperiti (dopo la visita) da turisti italiani nelle sei capitali. I risultati, emersi dall'analisi di alcune sezioni di un questionario multimetodo, saranno discussi in termini comparativi per individuare punti di contatto e specificità dei processi di costruzione e trasformazione delle RS delle capitali in analisi prima e dopo la visita. Tali risultati saranno letti alla luce di quanto emerso da precedenti ricerche sulle Rappresentazioni Sociali di Roma in turisti first visitor di sei nazionalità (de Rosa 1992; de Rosa & d'Ambrosio 2004a e b).

Paper: