L’autoregolazione degli atteggiamenti relativi alla vacanza e al viaggio: un’indagine esplorativa

TitleL’autoregolazione degli atteggiamenti relativi alla vacanza e al viaggio: un’indagine esplorativa
Publication TypeJournal Article
Year of Publication2009
AuthorsGiannetti, E., & Bellettini L.
JournalTurismo e Psicologia
VolumePubblicazione 2009
Issue1
Pagination285-298
Date Published06/2009
PublisherPadova University Press
Place PublishedPadova, IT
ISSN Number2240-0443
KeywordsAtteggiamento, Automonitoraggio, Autoregolazione, Vacanza
Abstract

Uno dei più rilevanti problemi nella ricerca psicosociale è la comprensione del rapporto tra atteggiamenti e comportamenti e, in particolare, la predittività degli atteggiamenti rispetto a specifici comportamenti. I modelli teorici sviluppati per la spiegazione della struttura degli atteggiamenti e della loro relazione con i comportamenti hanno attribuito alle intenzioni una posizione cruciale, ma sia la Teoria dell’Azione Ragionata (Fishbein e Ajzen, 1975) sia quella del Controllo comportamentale percepito (Ajzen e Madden, 1986) hanno ricevuto conferme molto alterne. Sembrano relativamente trascurati il contenuto motivazionale dei processi volitivi (Bagozzi, 1999) e aspetti di autovalutazione relativi al concetto di sé. Il Modello dell’Autoregolazione - che considera l’impegno motivazionale pari alla grandezza del desiderio di agire – e l’Automonitoraggio (Snyder, 1974) sono stati recentemente impiegati con positive conferme nella predizione di specifici comportamenti (Dholakia, Gopinath e Bagozzi, 2005; Jawahar, 2001).Nel presente studio viene utilizzato il modello dell’Autoregolazione e inserito l’Automonitoraggio per esplorare le relazioni tra la formazione delle intenzioni e le scelte di vacanza o di viaggio realmente effettuate. Attraverso la somministrazione di un questionario che indaga gli atteggiamenti nei confronti della “vacanza” o del “viaggio” ad un campione di 164 soggetti, i quali hanno espresso l’intenzione di partire per una vacanza o per un viaggio entro 30 giorni dalla compilazione del questionario stesso, è stata verificata la relazione tra intenzioni, desideri e messa in atto della vacanza o del viaggio.

Paper: